LO HANNO GIA’ FATTO

giugno 30, 2008

30  Giugno

 

Il flagello e il vignettista sono in piena “tournee,” ancora. Non accennano a fermarsi. Sono alcuni giorni che vivono assieme e adesso la cosa comincia anche a diventare pericolosa, per loro e per gli altri. Il vignettista riconosce di essere in un grande errore ma il riconoscerlo e il  risolverlo sono due cose diverse. E’ in un periodo in cui sta bruciando tutta la considerazione che faticosamente aveva conquistato in molto tempo di retta via. E’ sempre così, si sale per un periodo più o meno lungo e poi Leggi il seguito di questo post »

Annunci

27 giugno

giugno 27, 2008

Pomeriggio animato dal trio delle meraviglie (Manu, Max F. e Gibi) che si aggirano nell’afa in stati semiconfusionali. Così si passa da momenti simpaticissimi con battute che farebbero la fortuna dei comici piu’ navigati ad altri piu’ introspettivi e malinconici. Max Flagello produce un’altro dei suoi racconti che potete vedere qui pubblicato e subito dopo rischia di combinare un bel casino (grande Gueri per il recupero in takle). Per il resto passano anche Angelo, Mauro, Max, Gueri e altri. Annuncio a chi ci segue: a breve Passoni Emanuele che è qui di fianco a me produrra per il nostro blog una dei suoi mitici disegni.. non vediamo l’ora!


Mestre, 20.06.2008

giugno 27, 2008

E’ venuto il mio vecchio amico Iggy a suonare all’ Heineken Jammin Festival, accompagnato dagli Stooges. E’ venuto per rendermi omaggio e si è dimenato tutto il tempo mostrando ogni parte del suo corpo, anche la piu’ nascosta. L’Iguana ha 62 anni ma come tutte le star non ha età. Il suo concerto è stato molto meglio dei Sex Pistols, quei 4 deficienti suonavano lo stesso giorno: Johnny Rotten era in camicia hawajana e naturalmente non c’era Syd, ma Glen Matlock, vero bassista dei Pistols. Durante il concerto ho anche conosciuto una ragazza, Franca, che aveva una enorme spilla di Johnny lunga 10 cm, lei naturalmente si è subito innamorata di me: stasera la rivedo e me la porto a casa. In definitiva: Iggy il migliore! I Sex Pistols in confronto  sono delle pippe e gli Stooges non gli stavano neanche dietro.

Max Flagello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


GLORIOSO?

giugno 26, 2008

26 GIUGNO

 

Oggi tra i fumi della giornata afosa è comparsa la Giulia che ormai è così brava da non trovare più paragoni di confronto con nessuno (quella di Vasco ormai l’ha stracciata) con il suo sorriso e tutta la sua.. lei. Ha di colpo acceso il sorriso dei poveri Diego il partigiano e gueri 06 impegnati a fare non si sa bene cosa tra madidi sconforti e istinti impellenti di bevute colossali di quotate e preziose bibite: chinotto – HAI VISTO LE FOTO NEL BLOG?- NOALLORA VIENI, TE LE FACCIAMO VEDERE – MA NE HO PORTATE ANCH’IO, PIÙ DI CENTO – Accidenti di Giulia, ha stracciato anche noi Leggi il seguito di questo post »


25 giugno: BENTORNATO TRA NOI

giugno 26, 2008

Stà ritornando, piano piano stà tornando il Max di sempre. È stata lunga la sua detenzione e appariva spaesato, fuori dalle dinamiche degli altri. Max sparato nel tran tran ormai dimenticato, girava con occhi smarriti, quasi increduli a quello che vedevano, guardava e non parlava e si che quello che vedeva era un ambiente a lui conosciuto, anzi familiare. Eppure gli era così.. imprevedibile, non più il suo; quello a cui apparteneva fino ad ora, l’ha di colpo lasciato alle spalle. E’ sempre così, quando si ritorna alla vita “libera” (lo so che ho detto un obrobrio, neanche le virgolette bastano) si rimane sorpresi di non far parte di quel mondo sognato a lungo in interminabili solitudini malinconiche che non sono certo il lato migliore della detenzione (o il peggiore, fate voi) Forse i canoni tradizionali di pegno da pagare nei casi di trasgressione dovrebbero tenere conto di molte cose di cui allo stato attuale non ci si rende nemmeno conto che ci siano, e parlo anche per gli addetti ai lavori. Ebbene oggi il Max si è scrollato un po’ di dosso l’attesa sterile dell’aspettare che succeda qualcosa, (qualsiasi cosa) e si è mosso con robe da fare che tra l’altro ha portato in fondo, calzini per lui “ne ho solo tre paia” e per la sua lei; ha scritto, ha parlato, aggiunto nuovi numeri telefonici alla sua agenda, aggiornato contatti, insomma ha avuto degli interessi, si è mosso per fare qualcosa. Bene, domani sarà ancora meglio e poi ancora.. ora guarda con occhi curiosi.        Ben tornato tra noi Max

 

gueri 06

 

 

 

 


“La pankina”: le foto dell’evento!

giugno 24, 2008

 

Più Flavia di così…

Indovina chi viene a cena?

Clark Gable e Laureen Bacall

Clark Gable e Laureen Bacall

Il Professore e il suo chaffeur prima del bridge

Sono tra noi!!!!

Brava Giulia! Prenditi la vita che vuoi…

Le colonne sonore

5 a 0 per noi!!!

e beccatevi la chicca…..

http://www2.pnbox.tv/videolink.asp?video=1336.wmv

23 GIUGNO: W I VIDEO DELLA ADA

giugno 23, 2008

 

 

Ue gente ci siamo. Le fila si sono serrate, la sede è di nuovo al massimo del suo splendore, cioè è di nuovo alla  sua normalità. Di nuovo si è vista l’operosità dei tempi migliori cioè di sempre. Gigi bagigi quando ritornerà troverà il terreno spianato e l’attività già avviata ai soliti ritmi. The president e il buon Andrea, autentici guru della baracca qua, hanno rinsaldato e riavviato contatti persi di vista dopo lo sciogliete le righe del fine spettacolo: le telefonate non si sa quante siano state. Le foto della recita sono apparse come per miracolo dal fedele portatile della Ada for president che spera così di rimediare alla figuraccia fatta nella serata del teatro quando sono apparsi dal suo pc video molto apprezzati dalla ciurma ma poco dignitosi per un the president. Semplicemente Max finalmente libero dopo la scorpacciata di schifezze inenarrabili rimediategli da Mauro santo subito il vivandiere, si è di nuovo ambientato tra i frequentatori abituali della sede. Giorgio venessia accompagnava con una lacrima i racconti della Paola su quel bambino che ora risponde al nome di Gueri 06. “Che fortuna essere l’ultimo dei fratelli, io sono di mezzo” E’ proprio il caso di dire una vita da mediano, Ligabue sarebbe fiero di lui. Max, autentico flagello doc in questi giorni ha proposto alla Paola uno streep poker offrendosi di pagare in anticipo i suoi danari denudandosi all’istante. Docce lavatrici e il resto mancia. Ah.. sembra che domani ci possa stare anche una pizza con tutti i grandi consumati talentuosi mitici veterani e tutto quello che volete, attori e con simpatizzanti della gloriosa serata. Insomma si respirava aria sana oggi in sede e per domani non disperiamo. Ok qui new york vi parla Ruggero Orl.. no spetta, qui la sede vi parla.. anzi vi parlava Gueri o6  mandii   ariodisii