Importante

gennaio 30, 2009

su sollecitazione di felix (guardate il suo comemnto su ldp) scrivo queste due righe sull’incontro avuto con il Presidente della Regione. é inutile nascondersi dietro tanti giri di parole: per quanto riguarda la sopravvivenza dell’esperienza il momento è molto delicato. siamo di fronte ad un vero e proprio bivio: potrebbe svilupparsi ulteriormente, crescere e aumentare il proprio raggio d’azione, ma, e sembra un paradosso, potrebbe anche finire qua. l’incontro, gli articoli apparsi sui giornali di questi giorni ci devono far riflettere su quale sia la posta in gioco. è necessario che chiunque abbia a cuore la storia dei ragazzi della panchina, le storie di chi compone questo mosaico che le etichette ha fatto di tutto per toglierle  e se ne vede appioppare un ‘altra (troppo di sinistra: cosa vuol dire?), sia vigile su quanto succede. a margine permettetemi poi un’ultima riflessione: se utilizzare il teatro, il giornale, i libri, in breve la parola come strumento  per comunicare è sbagliato, allora mi si dica come si può fare in maniera diversa. In questo modo noi abbiamo creato una voce che prima non c’era. Se i vuole tornare al silenzio degli anni 90 basta dirlo.


Il Presidente della Regione in sede: ecco le foto!!

gennaio 29, 2009

dsc00219  dsc00226dsc002281dsc00229dsc00225 

dsc00210dsc00215dsc00217

dsc00220

dsc00230 dsc00212


Mercoledì 28 gennaio, ore 14.30: il Presidente della Regione in sede

gennaio 27, 2009

joomla_logo_black1

domani pomeriggio la sede riceverà la visita del Presidente della Regione Friuili Venezia Giulia, Renzo Tondo. é un  incontro importante, che sancisce l’interesse che la Regione ha nei confronti del gruppo. Si parlerà anche di quali siano le prospettivie future per la sede e per il gruppo, nell’ottica di ampliare il raggio d’azione nei mesi futuri. Vi aspettiamo!


Andata

gennaio 26, 2009

Andata. Eccome se è andata, e alla grande, come al solito, anzi no, qui non esiste solito, ogni recita è una cosa a se, una creatura che vive di cose proprie, sempre diverse. Insomma anche a Trieste la compagnia si è tolta una bella soddisfazione rendendo fieri in terra straniera i suoi simpatizzanti al seguito; e si, ormai anche noi abbiamo i nostri fedellisi, gli ultrà, quelli dello zoccolo duro. Dunque ancora complimenti un po’ da tutti, con soddisfazione dei nostri triestini, Pino in testa, una volta tanto profeti in patria. Ma indovinate la chicca dell’evento?! Sapete da chi è stato interpretato el scovassin? Leggi il seguito di questo post »


“Accetta il consiglio…”

gennaio 24, 2009

Appena l’ho visto ho voluto  subito mostrarvelo!è meraviglioso..guardatelo!


Eventi

gennaio 23, 2009

Dunque un colpo al cerchio ed uno alla botte e “o de rus o de strus ghe semo” Oggi venerdì 23 la compagnia instabile (molto instabile) della panka rappresenterà ancora se stessa, questa volta a Trieste, al teatro Miela. Tra guai vari e assenze forzate dovute a malanni stagionali ormai ci siamo: si va in scena. Porco bestia che tremariola. Non è vero che ci si abitua al successo, il successo logora. Soprattutto chi non ce l’ha dite voi? (questa l’ho già sentita) Ma noi impavidi porteremo in fondo la recita da veri.. dilettanti {[(allo sbaraglio dite?) Daiie, anche questa l’ho già sentita] non siete molto originali eh} Tra mezzi da trovare per la trasferta, accordi con la cordata di organizzatori del grande evento e indirizzi da leccare e appiccicare a un’infinità di inviti da spedire per l’altro grande evento: la presentazione del giornale dei ragazzi della panchina [(è in questi casi che si realizza quante conoscenze annovera l’associazione tra i suoi contatti) a l’era Dario manina fin sensa saliva] la giornata è scivolata fruttuosa. Ue alla presentazione che si svolgerà il 16 febbraio al convento di San Francesco alle ore 20.30 ci sarà Ettore Mo. Uau. Be? Qui non dite niente a? E vorrei vedere. Dunque dicevamo malanni vari, il buon Andrea non sarà della partita, auguri a lui, però sarà in prima fila a vedere quanto siamo bravi dice. [(Ecco vedete? Questa è una bella cosa da dire) eee.. se vede subito chi che l’ha studià] ciao Andrea. Ma eccoci allo scoop dell’anno (scusate la deformazione professionale) el scovassin sarà interpretato niente po po di meno che da? Da? Leggi il seguito di questo post »


…Siete arrabbiati con me??…

gennaio 22, 2009

Mesi che non mi faccio sentire…siete arrabbiati con me??Spero di no…

Vi giuro che qui è un casino!Siamo pieni di compiti fino ai capelli, e le interrogazioni poi fanno da meches colorate.. Anche i professori sembrano esauriti!C’è chi risponde male, chi non ci vuole aiutare e non ci viene incontro né per la tesina né per incastrare i compiti e le interrogazioni in modo che riusciamo a dormire almeno 6 ore a notte senza sacrificarne 4 per studiare..

E poi le tesine, le tesine…!!! O siamo troppo avanti o troppo indietro, o sono troppo ampie o troppo ristrette, o troppo proposte gli anni scorsi o troppo poco… Ormai i dubbi che mi affollano la mente sono a migliaia, per non parlare degli ormai centinaia di argomenti a cui ho pensato e le volte che pensavo di cambiare la mia attuale idea principale!

Un vero caos insomma.. e non oso pensare tra 4 mesi come sarà!Un piccolo Tsunami..

Ormai le mie giornate sono dedicate allo studio, non faccio altro!

Meno male che c’è Yoga.. Bikram Yoga precisamente, a PN.. è meraviglioso!90 minuti a 40° a fare esercizi per rilassare la mente e il corpo..quando esci stai bene fisicamente, mentalmente e moralmente..le cose negative e i problemi sembrano più piccoli e gestibili.. ti senti “pulita dentro e bella fuori”…e poi ti fai anche 2 – 3 risate con Nicola, che non fanno mai male, no??

Non ce la faccio a trattenermi!Mi dareste un opinione sul tema della mia tesina?? Volevo prendere da Leopardi il tema del ricordo e della giovinezza, e partendo dalle sue poesie, parlare di entrambi in Scienze Sociali (nello studio dell’adolescenza e della mente) e in Filosofia (magari trovando dei filosofi che hanno pensato a questi temi in particolare)… dovrò sicuramente tirare fuori tutte le mie doti di scrittrice e incantatrice cartacea per renderlo scorrevole… Ma intanto, che ne dite??? Mi sono troppo innamorata di Leopardi per non inserirlo nella mia tesina…

Un bacione a tutti, spero di avere presto tempo per scrivervi ancora e magari venirvi a trovare!

Comunque..come va la stesura del giornale??