Auguri 2011!!!

dicembre 31, 2010

AUGURI

BUON 2011

L’augurio per questo nuvo anno in arrivo è che possa essere per tutti un anno dove riscoprire l’Amore per se stessi. Amatevi e voletevi bene, prima di qualsiasi altra cosa rispettate voi stessi.

Annunci

Fino alla fine

dicembre 30, 2010

Vi  siete gustati il filmato o le foto su face book del super pranzo in sede? Purtroppo per salutare la fine dell’anno 2010 non siamo riusciti ad organizzare un altro pranzo tutti insieme ma ci siamo ripromessi di organizzare per i mesi futuri una sorta di appuntamento culinario costante. Per ora ci accontentiamo di vedere e sentire le persone più vicine e non solo per gli auguri di buona fine e di ottimo inizio. Domani la sede verrà aperta in tarda mattinata per chiudere verso le 16.30\17. Comunque apriamo, saremo presenti fino all’ultimo minuto per continuare ad essere quel punto di ritrovo e di riferimento che tutti si aspettano di trovare, ragazzi e non solo, perché oggi sono passati vicini di casa, simpatizzanti, commercianti, per augurarci bune feste. E’ sempre importante rendersi conto di essere nella testa della gente non solo come problema ma anche come risorsa o quanto meno come qualcuno di cui non avere paura. Alimenta l’orgoglio pensare in qualche modo di essere importanti, non tanto perché si è bravi, ma proprio perché si è.


Natale 2010

dicembre 28, 2010

Abbiamo festeggiato il Natale in sede e abbiamo le prove con gli auguri particolari di Walmi e di tutta i ragazzi presenti.


Grazie

dicembre 28, 2010

Come state dopo i bagordi degli scorsi giorni? Aumentati i buchi nella cintura dal lato esterno? L’augurio è che tutti voi abbiate passato al meglio possibile le giornate. In sede, essendo che risultava complicato tenere aperto sabato e domenica, abbiamo anticipato i festeggiamenti a venerdì 23. Abbiamo fatto una pasta (4 Kili) al ragù, direi in maniera splendida, sublime! Il tutto è stato anticipato da salatini, patatine, popcorn. Una volta mangiata la pasta è partito l’assalto ai panettoni con tanto di spumantello per brindare al Natale! Caffè, calcetto, partite a scacchi, a dama, carte… eravamo in 30 persone, direi una spettacolo! Le feste si sono aperte alle 11.30 per concludersi alle 16.30 con gioia, risate, allegria… Un grazie a tutti per esserci stati, un grazie a tutti per l’aiuto costante in ogni fase dell’anno e non solo a Natale. E’ stata questa una tappa importante per l’associazione, un anno da ricordare e non attraverso una lista di cose, ma attraverso il cuore.


Tanto tanto

dicembre 26, 2010

Infatti eccomi qua, in piena notte dopo un natale da chi ha tante cose, a scrivere di questo giorno incredibile per quanto normale sia per tanti tanti, cioè da non crederci che così gli sia normale. Auguri a gente mai vista, pranzi visite famiglie.. tut un rabalton. Per quanto mi riguarda oggi ho pure augurato “buon natale” ad un prete, e volentieri anche, roba da non crederci, o mi sono sdolcinato o sto diventando vecchio, mm.. mi sa tutte e due. Leggi il seguito di questo post »


Nella stessa moneta

dicembre 23, 2010

Siamo arrivati agli sgoccioli signori e signore, siamo alle porte del Natale. Questi sono giorni da passare in famiglia, sono giorni di festa, sono giorni di regali da scartare, di risate e di grandi abbuffate, sono sorrisi e sono abbracci, sono momenti che riempiono il cuore e l’anima e per fortuna che ci sono, che ci si può riscoprire, che si può rallentare. Eppure il Natale ha in questi suoi enormi poteri la stessa capacità di perforare il cuore, di lasciarti seduto con quella sensazione di dispersione.. sono giorni, momenti che poi sfuggono nella quotidianità ed anche nella necessaria distanza, ma fanno male. Le monete hanno due facce distinte tra loro, tu le puoi solo vedere una alla volta, o sei da una parte o sei dall’altra.. questa è la condanna e la liberazione: mi trovo qui e tutto il resto non esiste, mi trovo qui ed il resto dov’è? Noi stiamo in equilibrio in quel misero lembo di spazio che perpendicolare tra le due realtà le tocca e le conosce. Natale è anche il credere che in quello spazio infinitesimale ci sia spazio per tutti, condannati e liberati, ci sia lo spazio per guardare oltre, per non accontentarsi. Buon Natale


Chi l’ha visto?

dicembre 21, 2010

Cercasi picco disperatmente