Un attimo di Gioia

aprile 12, 2011

Quando l’Immaginazione mi abbandona

Quando il Giudizio in me stesso si acquieta tra accuse oneste e accuse disoneste

Quando l’Odio e la sua violenza mi colpiscono di chi sente Ragioni e mi confondo nel Perdono

Quando la Pazzia finisce le sue fantasie tra avere e piacere e mi basto nel poco.

La Vita mi abbraccia in silenzio lasciandomi un attimo di Gioia.

 

Annunci

Scuse

aprile 7, 2011

Di questi tempi dalla sede non escono solo cose curiose, se proprio vogliamo dirla tutta al massimo lo possono essere per quelli che non abitano nella zona, per quelli di passaggio. Ma per i residenti non sono un granché curiose, anzi credo che ne farebbero volentieri a meno. In questo periodo c’è bisogno di un colpo di timone tra noi per rientrare in carreggiata in quanto la retta via è smarrita. Assieme all’ultima recente nuova ondata di ragazzi che non frequentavano la sede se non in modo saltuario, sono arrivati anche dei problemi un po’ per tutti i gusti, e per noi e per il quartiere. Molti dei nuovi frequentatori pur essendo dei vecchi del mestiere, e quindi ben a conoscenza della storia e della filosofia dei ragazzi della panchina, non hanno ancora capito lo spirito con cui si viene in sede. Hanno colpevolmente bisogno di tempo per realizzare dove è il limite del buon senso e della comune convivenza con il quartiere prima, e con noi tutti, loro compagni colleghi complici e tutto quello che vogliono, poi. Ora, dopo la riunione tra di noi di martedì con tanto di infuocate autocritiche ed accuse più o meno velate, anche i “sempre quelli” cominciano a realizzare che viale Grigoletti 11 non è via Montereale. E che non è un posto in cui conviene andare per continuare la sballata senza avere il problema delle forze dell’ordine che ti tallonano e ti rompono le balle. Ma la sede non è uno sballatoio dove caricarsi fino a non capire più niente e trasudare bassezze da tutti i pori. Leggi il seguito di questo post »


In Viale Grigoletti n°11

aprile 6, 2011

Stiamo raggiungendo la città con i giornali, ci mancano i due corsi ma le zone che circondano il centro armai sono quasi concluse. Da oggi abbiamo deciso di sfruttare uno dei sette porta giornali che sono stati realizzati due anni fa in occasione della nostra partecipazione a Pordenone Legge. Sono dei porta giornali di pregevole fattura che permettono ai passanti di poter visionare la prima pagina del giornale stesso e di poter accedere ad una tasca interna dove prenderne una copia. Bene, dopo anni di inattività si è deciso di appenderne uno di questi sulla ringhiera che circonda la sede in Viale Grigoletti n°11, all’altezza dell’ingresso, per permettere ai numerosi passanti della via di prendere il giornale o anche semplicemente di vedere che dalla sede escono e si propongono delle cose curiose. Venite a trovarci o passate lungo Viale Grigoletti per sperimentare la visione! Speriamo che sia un nuovo modo per essere presenti ad attivi nel quartiere e nella città. Ciao!


…Da che parte stai?

aprile 4, 2011

Ma nessun commento ancora per il nuovo sfondo del blog?!?! Ma che visitatori siete? Ada si è impegnata alla grande per trovare delle soluzioni possibili, ma ad ogni nuovo sfondo e ad ogni nuova prova è stata derisa, criticata, intimidita ed il risultato di tanto sforzo è questo muro di sassi… siete dalla parte delle critiche feroci o da quella del riconoscimento dello sforzo e della bravura ed impegno di Ada? Aspetto i risultati…


Venerdì 1 Aprile

aprile 1, 2011

Buona sera a tutte le lettrici ed i lettori del Blog. Buna sera perché l’ultimo giorno per noi qui in sede, poi si riapre lunedì. In qualche bar della città sono già arrivati i nuovi giornali, la nuova uscita. Questo è un numero di Libertà di Parola davvero interessante, molto “giocoso” tutto da esplorare a da assaporare per fare un virtuali “giro della città”. Vi lascio un po’ di curiosa attesa per aumentare la ricerca del giornale culturale gratuito con la più alta tiratura in città, 1500 copie. La verità è che con la consultazione on-line potete già sfogliare virtualmente il giornale ma averlo tra le mani cartaceo è tutta un’altra cosa. Bene la distribuzione vera e propria inizierà da lunedì, per cui guardatevi in giro per la città che nell’arco della prossima settimana sarà ovunque. Buon fine settimana a tutte ed a tutti. Ciao