Ciak… si Legge!

 

 

 

Il conto alla rovescia segna meno due all’appuntamento che vede la nostra Associazione “debuttare” all’edizione numero dodici di Pordenonelegge. Fervono i preparativi per ciò che riguarda lo spettacolo teatrale “La legge è uguale per tutti?”, scritto e diretto dal regista e scrittore triestino Pino Roveredo e che è stato presentato lo scorso giugno in città.

Quest’oggi, una delegazione de I ragazzi della Panchina, insieme allo stesso Roveredo, ha fatto visita ai protagonisti della rappresentazione teatrale, i ragazzi detenuti nel carcere di Pordenone. Muniti di pc portatile e proiettore, più alcune copie dl dvd da regalare ai nostri amici, abbiamo deciso di regalare agli attori l’ottimo risultato di un lavoro iniziato alcuni mesi fa tra le mura della casa circondariale in riva al Noncello.

Nello stesso  momento, nella sede di via Grigoletti, sotto l’afa tremenda di questi giorni, noi apprendisti interpreti con in mano i copioni, stiamo preparando lo stesso spettacolo in vista dell’appuntamento di giovedì. Tra ragazzi, operatori ed amiche e amici, ci sentiamo già immedesimati nelle parti dei protagonisti fantastici (ma neanche tanto) della sceneggiatura. C’è chi tra noi corre troppo nella lettura, chi ha la voce troppo bassa e chi si immedesima un po’ troppo nel suo personaggio ma non c’è segno di tensione, per ora!

Tra le pagine si legge la difficoltà di immedesimarsi in una parte: che sia quella di chi giudica piuttosto che sia quella di chi viene giudicato. Storie di assoluzioni e condanne, di speranze e di sogni di chi è costretto ad accettare una sentenza che cambia la vita e di chi ti sta accanto ma anche il peso di chi, per lavoro, deve far rispettare la legge, spesso ingiuste verso coloro che nella vita hanno sempre e solo subito giudizi.

Ma non vogliamo anticiparvi troppo e quindi vi lasciamo alla curiosità di partecipare a questo appuntamento e se c’è la fila per entrare, non cadete nella tentazione di scegliere uno degli altri spettacoli in contemporanea, resistete e non ne sarete delusi! Quindi vi aspettiamo alle ore 18:00 al Ridotto del Verdi e magari con una copia del nuovo numero di LdP, che potete trovare già da domani, data inaugurale di Pordenonelegge 2011, nelle tasche che trovate in città!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: