Quando manca un amico

Questa mattina è mancato un amico, un amico vero di tutti, di quelli che più volte ci hanno reso orgogliosi di essere italiani, e di questi tempi è merce praticamente estinta. Molti ragazzi non sanno neanche di cosa sto parlando, mai gli è capitato di poter gonfiare il petto davanti al mondo dicendo: “io sono italiano”. E come potrebbero? Nel pentolone dei magna magna in cui viviamo, dove imperversano zuffe legate ad interessi privati spacciati per toccasana per il paese, dove ci si sente dare degli ignoranti stupidi se non si appoggia un’idea politica, ove demagogie, menzogne spudorate, facce toste senza limiti, tengono le redini di questo nostro paese di merda. Cancro? Si questo è il nostro cancro, noi siamo il nostro cancro. Perché neanche se ce lo lasciassero fare riusciremmo a invertire la rotta e ad avviarci verso un futuro migliore. L’unità nazionale e l’onestà sono le uniche cose che potrebbero salvarci ma noi ormai non ne siamo più capaci. Troppo in guerra troppo distorti nell’”arte” dell’arrangiarsi, per avere soltanto lontanamente voglia di cambiare e provare un sentimento per la nostra nazione fondata ormai sul “si arraffi chi può”. E allora come si fa? Cosa ci può muovere da questo autodistruttivo torpore collettivo? A chi dobbiamo guardare per capire cosa si perde a non essere fieri di noi e dei nostri fratelli? Chi può dare l’esempio?

Non so voi ma davanti a queste imprese acqua e sapone io mi commuovo e una lacrima non riesco a fermarla. Ecco chi ha saputo farci vivere il brivido del patriottismo, la commozione dell’inno di Mameli cantato con un groppo alla gola dal gradino più alto del mondo, con il petto gonfio per dire a tutti: “Guardateci, siamo italiani”. Addio Pietro, non ti dimenticheremo mai.

IMG_7810

Annunci

One Response to Quando manca un amico

  1. franca ha detto:

    Addio Pietro, grazie perchè ci hai lasciato qualcosa di importante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: