Libertà di Parola a Pordenone Legge 2013

settembre 24, 2013

Si conclude anche l’edizione 2013 di Pordenone Legge. Come ogni anno la quattro giorni letteraria si attesta come un appuntamento imperdibile a livello nazionale. Migliaia le presenze di appassionati e curiosi che ogni giorno hanno visitato la città, gli stand, le bancarelle ed hanno affollato le decine di appuntamenti con gli autori. Per quanto riguarda la distribuzione del nostro giornale Libertà di Parola attraverso le sacche installate in città, il risultato è stato strepitoso. In quattro giorni sono stati distribuiti gratuitamente circa 1200 giornali. La positività di questa massa di giornali “messi in circolo”, oltre che ovviamente misurabile attraverso la quantità dei giornali stessi, è altresì importante vista le varietà delle provenienze geografiche di tutti coloro che hanno preso Libertà di Parola.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

La Panka a Pordenone Legge 2013

settembre 19, 2013

LDP-03-2013 cop

Inizia il programma di Pordenone Legge 2013 ed anche quest’anno l’Associazione si farà parte integrante della buona riuscita dell’evento attraverso l’installazione, nei punti strategici della città, delle sacche porta giornale con all’interno il numero nuovo di Libertà di Parola. Il giornale n° 3 dell’anno è dedicato, come tutti i numeri 3 di ogni anno, ad approfondire tematiche legate all’evento cittadino di Pordenone Legge. In questo numero quindi troverete le recensioni di cinque libri che verranno presentati all’interno della manifestazione e che sono: “Il complesso di Telemaco” di Massimo Recalcati; “Piangi pure” di Lidia Ravera; “Finanza per indiganti” di Andrea Baranes; “Gli occhi del deserto” di Ibrahim Kane ed Elisa Cozzarini; “Atletico minaccia Football Club” di Marco Marsullo. All’interno del giornale troverete anche l’intervista realizzata da Fabio Passador per i Ragazzi della Panchina a Paolo Rumiz, per parlare della sua ultima opera “Morimondo” e del film documentario dal titolo “Il risveglio del fiume segreto”, entrambi “dedicati” al fiume Po. Le sacche le potrete trovare…

Leggi il seguito di questo post »