E..state ancora in città?

agosto 14, 2014


Leggendo i quasi giornalieri articoli che nei due principali quotidiani locali si ricorrono negli ultimi giorni rispetto alle azioni di controllo di alcune zone del centro cittadino, ci viene spontaneo dire la nostra. Come sempre, come da sempre, nonostante le ripetute richieste nostre, come Associazione, e del terzo settore cittadino di mettersi seriamente a predisporre una serie di azioni di senso, coordinate, univoche, puntali, a lungo raggio, rivolte alle fasce giovanili assieme ai servizi pubblici, si preferisce “investire” soldi in azioni estemporanee, repressive, assolutamente non preventive, che “sparano” ad anni luce di distanza i così definiti “giovani” dalle istituzioni e dai servizi, quando tutto il mondo dell’educativa e dei Servizi stessi denuncia la drammaticità di questa distanza. Leggi il seguito di questo post »