Non solo a Natale

auguri

Cari ragazzi,

Innanzitutto grazie!!! Grazie per gli auguri di Natale che, con grande stupore, sono stati da tutti ben graditi forse proprio perché inaspettati. Siamo lieti che qualcuno, ma soprattutto voi, che siete il futuro e rappresentate la speranza che il domani può essere meglio di ieri, vi siete ricordati di noi che per certi aspetti rappresentiamo la parte “scomoda” della società. Magari perché rinchiusi in luoghi imbarazzanti per chi è fuori, quando per la tradizione pagana e festaiola ci si diverte e ci si scorda degli ultimi. E’ bello pure leggere che voi, piccoli adulti, date ascolto alle parole del papa che quest’anno ha voluto dedicarci pensieri con il Giubileo dei Carcerati, in cui hanno avuto particolare importanza parole come misericordia e perdono. Ci siamo quindi chiesti come poter contraccambiare il vostro gentile pensiero, le belle parole di conforto e speranza che ci avete regalato, anche perché a Natale oltre agli auguri ci si impegna con buoni propositi. Ci rendiamo conto che dovremmo essere noi a promettervi un mondo migliore, permettendovi di crescere nel miglior modo. E quindi ci piacerebbe credere che possiate imparare dai nostri errori e che, in una società fondata sul denaro, sia bello supporre che sia la vostra intelligenza a prevalere sulla furbizia, la vostra conoscenza sull’intuizione. Che non sia la violenza l’unico modo per avere una vita diversa, ma sia possibile per voi emergere con onestà e lavoro metodico. Pur anche se vivendo imparerete che la violenza è ovunque nel mondo, a partire dal modo in cui nelle aziende si licenzia e si assume. Avvertirete che la violenza è nelle cose, perché oggi esisti solo se hai denaro e se sei invidiato dagli altri, ottenendo quello che vuoi senza doverlo costruire e, purtroppo, spesso non esiste società se non a scapito di altri. Perciò abbiate sempre un’altra guancia da porgere a chiunque voglia prepotentemente imporre la propria volontà, a chi vi manipola pur lasciandovi convinti che siete voi a manipolare. In un’epoca in cui i sentimenti sono scomparsi da tempo e dove trionfano ipocrisia e falsità, dove persino parole come ‘’Ti amo‘’ vengono dette per ottenere qualcosa, amando con ricevuta di ritorno e questo è mostruoso, siate sempre voi stessi, con le vostre idee, con i vostri buoni propositi, ma soprattutto liberatevi da sentimenti inutili come odio, rancore, rabbia, vendetta, ma fate sempre prevalere la comprensione, il perdono. Perdono che, come dice la parola stessa per-dono, è il più grande dono che Dio ha potuto fare a ciascuno di noi, e che ognuno ha in qualche parte del proprio cuore, magari nascosta o che non sa di avere. Qui ognuno di noi ha commesso errori, per la giustizia ha commesso reati e, comunque ha sbagliato. Ha sbagliato magari facendo qualcosa di male ad altri, ha sbagliato fidandosi di falsi amici, ha sbagliato frequentando persone scorrette e tutti indistintamente deludendo soprattutto le persone care. Comunque vada la vostra vita, ovunque sia il vostro futuro, ricordatevi che è umano commettere errori, ma l’importante è che ci si può redimere, se si cerca di imparare dai propri sbagli, e crescere. Pertanto non vi auguriamo un dono qualsiasi, non un oggetto o qualcosa che altri vi potrebbero invidiare, ma vi auguriamo di avere tempo, tempo per sperare nuovamente, tempo per amare, tempo per perdonare, tempo per la vita e per vivere in un mondo dove ognuno possa essere vostro fratello e diventare vostro prossimo.

Auguri di buon Natale e di un sereno anno nuovo a voi, ai vostri insegnanti e alle vostre famiglie.

I detenuti della Casa Circondariale di Pordenone

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: