La carica dei giovani imprenditori – I consigli

IMG-20170331-WA0003

Più che credere nei vostri sogni, iniziate a mettere il primo mattoncino.

Forse in Italia molto spesso tra i giovani non ci si rende conto di cosa significhi la vita da imprenditori, cosa ne pensate a riguardo?

Giulio – Diciamo che oggi, c’è un po’ la mania delle start-app e molti purtroppo forse non si rendono conto di cosa significa veramente la vita imprenditoriale. C’è sempre il rischio di immaginarsi l’imprenditore come l’uomo già arrivato e di successo, però la realtà è un’altra. C’è da faticare, da lavorare sodo, con la consapevolezza e la lungimiranza per capire che i frutti non si vedranno subito e che spesso all’inizio le fatiche supereranno le soddisfazioni.

Guidando la macchina non si può solo pensare all’arrivo, perché questo non permette di focalizzarsi sulla strada da fare e anzi, essendoci molti ostacoli, se non si sta attenti dopo poco si rischia di sfasciarsi perché le disattenzioni si possono pagare caro. Penso che l’esempio renda bene l’idea, ai giovani consiglio anzitutto di lavorare per prendere “la patente imprenditoriale”.

Mattia – Certamente è giusto che i giovani provino ma gli investimenti vanno fatti con la testa, non è un gioco, se si sbaglia la colpa è solo propria e non di qualcun altro, non ci sono suggeritori e la legge non ammette ignoranza.

Quanto sacrificio c’è dietro alla vita dell’imprenditore?

Mattia – Sicuramente lo stile di vita deve essere adeguato. La dimensione del sacrificio, di come e quanto incida nella nostra vita dipende probabilmente dalle attitudini personali di ognuno. Facendo un discorso generale penso sia importante imparare a saper rinunciare. Soprattutto all’inizio magari una pizza con gli amici può essere di troppo, fare festa ogni week end si può pagare in termini di stanchezza, può succedere di lavorare molte ore e non avere il tempo per dedicarsi agli hobby. Insomma, bisogna stabilire con se stessi delle priorità, riuscirci non è facile perché ci mette di fronte a delle rinunce però è necessario come primo mattone per fare impresa.

Penso che per i giovani la logica del sacrificio non sia scontata, forse sono in pochi a pensarla come voi…

Giulio – Si probabilmente, però vanno avanti quelli che ci credono. Saper stabilire delle priorità e accettare delle responsabilità ci fa crescere come persone e nel lavoro. Il sacrificio deve essere consapevole perché se no trovarselo come ospite indesiderato può far crollare presto l’azienda. Si è fatta una scelta, che non è quella di avere disponibilità economica e successo subito, ma è di investire per costruire qualcosa di bello e di grande, che un domani, se tutto va bene, regalerà successi e grosse soddisfazioni.

Grazie, mi piacerebbe concludere chiedendovi quali consigli lancereste ai giovani…

Giulio – Più che credere nei vostri sogni, iniziate a mettere il primo mattoncino. Siete voi i protagonisti che potete realizzarli. Il tempo passato a lamentarsi è quello che può essere usato per rimboccarsi le maniche.

Un altro consiglio è quello di costruire delle solide basi per la vostra impresa. Un domani forse verranno momenti dove si deve essere forti e avere la capacità di reagire, vi troverete pronti solo se avrete fiducia in voi stessi e in quello che state costruendo.

Mattia – Come avevo già accennato, fate della fantasia un vostro caposaldo. Affrontate i problemi con creatività e cercate soluzioni alternative alle limitazioni, dentro ogni giovane ci sono le risorse per farcela, spesso bisogna solo portarle a galla e allenarle.

Eccoci giunti alla fine dell’intervista, vorrei ringraziare Giulio e Mattia per il tempo dedicato e per la disponibilità a raccontarsi. Credo che, per quanto in maniera limitata, siano stati toccati dei punti importanti e spero che i pensieri ed i consigli possano essere utili per i futuri imprenditori.

Grazie,

#vamospopcom

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: