“A cosa stai pensando…” Il mio stato reale

giugno 21, 2017

Come-ti-senti-Facebook

Inizio oggi una rubrica che nasce dalla voglia di raccontare non uno stato social ma uno stato reale. Mi piacerebbe raccogliere qua dentro pensieri, idee e sogni personali…chiarisco subito che non voglio essere/fare il protagonista, semplicemente come facebook chiede “A cosa stai pensando? Come ti senti?” me lo chiedo anche io e mi rispondo che delle volte è pure bello condividerlo.

21  Giugno 2017 – solstizio d’estate

Non so neanche bene da dove iniziare, forse è meglio dire che quest’estate non è partita proprio al top. Sono contento adesso di poter dire che sto bene e mi sento bene, però l’ultimo mese non è stata una passeggiata, ho rischiato di mangiarmi la vacanza per le solite, storiche, rogne batteriologiche.

Anche quest’anno, come ogni anno è arrivata la resa dei conti: io vs pseudomonas. Per chi mi conosce sa che contro questo batterio ci lotto da un po’ e puntualmente, una volta all’anno, mi faccio la mia settimana di soggiorno gratis nella suite imperiale dell’ospedale civile di Pordenone. Leggi il seguito di questo post »


MI PRENDO CURA DI ME

giugno 16, 2017

uomo-meditazione

Mi prendo cura di me in ogni istante delle mie giornate.
Mi prendo cura di me mentre cammino per strada.
Mi prendo cura di me mentre gioco con mia figlia. Ho cura di me mentre scrivo, mentre leggo e mentre guardo un film.
Mi prendo cura di me mentre curo i problemi quotidiani.
Mi prendo cura di me attraverso la premura nei confronti della mia famiglia.
Mi prendo cura di me quando cerco di rasserenare mia moglie, quando faccio l’amore con lei, quando mi sveglio in parte a lei.
Mi prendo cura di me quando progetto una giornata spensierata.
Mi prendo cura di me quando costruisco qualcosa, un oggetto, un mobiletto, un portafoto.
Mi prendo cura di me quando guardo il cielo oppure quando sento la primavera che riempie i miei sensi.
Mi prendo cura di me vivendo pienamente ogni istante nel bene e nel male, tutto serve. Cercando di godere di ogni piccola cosa e apprezzando il tutto.
Mi prendo cura di me cercando di prendere consapevolezza che la felicità, quella vera, è apprezzare ed amare ciò che ho.
E’ così che mi prendo cura di me, curando ciò che mi riempie il cuore di felicità e di benessere. La mia famiglia, mia moglie e mia figlia; se mi prendo cura di loro, mi prendo cura anche di me.
Mi prendo cura di me così, ma in realtà non sono sicuro di che cosa significhi esattamente prendermi cura di me.

Florian


IL RITIRO DELL’OTTAVO RE DE ROMA

giugno 14, 2017

20151211_0224Oggi vorrei parlare del ritiro di una vera e propria leggenda del calcio: Francesco Totti, considerato dal popolo capitolino come l’ottavo re de Roma.

Il 28 maggio 2017, ultima giornata della stagione di serie A 2016/2017, rimarrà una data storica per lo sport, da scrivere nei libri di storia e nei cuori soprattutto per i tifosi del AS Roma e per tutti gli appassionati di calcio in generale. E’ stato il giorno dell’addio al calcio di Francesco Totti. Una grande emozione per l’intero mondo calcistico considerando quello che è stato Totti per la Roma: il capitano, la bandiera storica. Leggi il seguito di questo post »